Notizie Home

 

Durante la scorsa edizione di “Cheese – le forme del latte” la raccolta differenziata superò il 90% delle 56 tonnellate di rifiuti prodotte dagli oltre 250.000 visitatori presenti nei quattro giorni di rassegna sotto la Zizzola. Un risultato record raggiunto grazie a “Il Presìdio del rifiuto”, progetto che, anche quest’anno, contribuirà a rendere sempre più sostenibile la grande kermesse in programma dal 15 al 18 settembre 2017. Con una piacevole novità: a “presidiare” le eco-isole dislocate nell’area interessata dalla manifestazione, guidando i visitatori al corretto smaltimento di carta, plastica, alluminio, acciaio, organico e rifiuti indifferenziati, saranno realtà cittadine attive sul territorio che, adottando lo spazio, potranno presentare la propria attività ad un largo pubblico ma anche assumere un importante ruolo di promozione attiva di comportamenti ambientali virtuosi.

L’offerta dei servizi per la prima infanzia (3-36 mesi) del Comune di Bra si presenta martedì 29 agosto 2017 alle ore 21 al Centro Polifunzionale “G. Arpino” nella Sala conferenze di via Guala 45. Nel corso della riunione, l’assessore Gianni Fogliato (delegato all’ istruzione, ai servizi scolastici e alle politiche per la famiglia) e lo staff dei servizi educativi prima infanzia del Comune illustreranno alle famiglie interessate il programma di attività e il progetto educativo per l'anno scolastico 2017-18 con le relative modalità di iscrizione, accesso e tariffe.

Durante le prossime settimane l’Asl Cn2 avviserà con una lettera le famiglie non in regola con gli obblighi di vaccinazione stabiliti dal decreto legge 7 giugno 2017, n. 73. Chi non riceverà alcuna comunicazione entro il 31 agosto 2017 dovrà considerarsi in regola con gli obblighi di vaccinazione e potrà compilare l’autocertificazione da consegnare alla scuola o all’asilo nido, nel caso dei bambini più piccoli. Per i servizi educativi e le scuole dell’infanzia (incluse quelle private non paritarie), le famiglie dovranno consegnare la documentazione entro il prossimo 10 settembre; per le istituzioni del sistema nazionale di istruzione e i centri di formazione professionale regionali, la consegna della documentazione dovrà invece avvenire entro il 31 ottobre.

Enogastronomia, cultura, sport, musica e arte. Non manca nulla al fitto calendario di eventi che caratterizza il mese di settembre a Bra. Boom di prenotazioni e iscritti, il conto alla rovescia per l’undicesima edizione “Cheese – Le forme del latte” è quasi terminato: dal 15 al 18 settembre 2017 torna tra le vie e le piazze della città culla del barocco piemontese il più grande evento internazionale dedicato al meglio del panorama caseario di tutto il mondo. Organizzato da Città di Bra e Slow Food, a 20 anni dall’esordio “Cheese” si presenta in una rivoluzionaria veste, con un Mercato dedicato esclusivamente ai formaggi a latte crudo, per un ulteriore salto di qualità che intende rafforzare la necessità di difendere, esaltare e valorizzare quei formaggi che rappresentano l’espressione più autentica della biodiversità. Il ricco programma dell’evento, i luoghi della kermesse e gli appuntamenti imperdibili sono consultabili su www.cheese.slowfood.it.

E’ aperta al Centro per l’Impiego di Bra la selezione di tirocinanti per il progetto di pubblica utilità “Bra Labor”, presentato dal Comune di Bra e approvato dalla Regione Piemonte nell’ambito del POR FSE 2014/2020. Il progetto prevede l’inserimento, per 26 settimane e presso uffici comunali, di tre persone (di cui due a tempo pieno e una part-time) in carico ai Servizi Socio Assistenziali territorialmente competenti e di altre 7 persone a tempo pieno, individuate tra i disoccupati/inoccupati privi di impiego da almeno 12 mesi.